ECCELLENZA
L’Atletico Gallo fa suo il derby con un poker: Urbania sconfitta 4-2

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
〉 PETRIANO 5 ott 2020 / 17:54

ATLETICO GALLO – URBANIA 4-2

ATLETICO GALLO COLBORDOLO (4-3-1-2): Cappuccini; Dominici, Nobili, Taribello, Notariale (70’ Vagnarelli); Calvaresi (56’ Belkaid), Persici (80’Di Gennaro), Rizzato; Focarini (56’ Pasini); Muratori (84’ Pontellini), Bartolini. A disposizione: Fabbri, Garulli, Ridolfi. All.: Mariotti.

URBANIA (4-3-3): Ducci; Cerpolini (79’ Sema), Rocco (84’ Calabresi), Renghi, Labate; Patrignani (64’ Caselli), Giovannelli (84’ Sebastianelli), Bozzi; Cantucci (64′ Corsini), Fraternali, Lucciarini. A disposizione: Pagliardini, Aluigi, Ciaffoni, Catani. All.: Sartini.

RETI: 14’ LABATE, 15’ MURATORI, 34’ CALVARESI, 63’ MURATORI, 67’ CASELLI, 83’ BARTOLINI

ARBITRO: Cardelli di Pesaro
ASSISTENTI: Gasparri e Bianchi di Pesaro

Una buona Urbania non basta per uscire indenne dal derby di Gallo di Petriano, contro un Atletico cinico e forte della propria esperienza, a capitalizzare al massimo ogni singolo errore della compagine biancorossa.
Subito emozioni in avvio, con Cantucci che al 5′ si ritrova a tu per tu con Cappuccini che lo mura; risponde il Gallo al 7′, Ducci respinge un’incornata di Muratori. Vantaggio Urbania al 14′: coast to coast di Labate che salta tutto il centrocampo di casa e dai 25 metri spara un rasoterra alla destra dell’estremo ospite. Neanche il tempo di esultare che Muratori ristabilisce la parità con un sinistro velenoso.
Da uno dei tanti corner concessi all’Atletico Gallo nasce il 2-1 degli uomini di Mariotti: 34′, batte Rizzato, Calvaresi svetta più in alto di tutti. Urbania immeritatamente in svantaggio. Lucciarini (37′) calcia debole su Cappuccini, passano 60 secondi e Fraternali viene abbattuto in area di rigore da Dominici, ma per Cardelli di Pesaro non ci sono gli estremi per la massima punizione.
La ripresa riparte con l’Urbania a far la partita e l’Atletico Gallo a puntare sulle qualità dei suoi singoli; al 53′ tiro alto di Cantucci. Tris dei padroni di casa al 63′ con Rizzato che centra per Muratori, il quale sigla la sua doppietta personale. L’Urbania è viva e non demorde, Corsini fugge via a sinistra, il suo tiro cross viene raccolto dal subentrato Caselli sul 2°palo, svantaggio dimezzato. Incerta respinta di Cappuccini (68′) su conclusione di Labate, a cui fa seguito il diagonale out di Rizzato al 77′. L’incornata di Bartolini su assist di Belkaid chiude i conti punendo oltre i propri demeriti i ragazzi di Sartini, autori di una prestazione più che positiva.Da martedì testa al prossimo impegno con la Sangiustese.

 

FONTE: Ufficio Stampa Urbania Calcio

© TRC - RIPRODUZIONE RISERVATA

Per la tua pubblicità qui: commerciale@trcarpegna.net

Potrebbero interessarti anche...

EnglishItalianoEspañol