BATTUTA D'ARRESTO
La Carpegna Prosciutto cade a Brescia
GERMANI BRESCIA - PESARO 110-78

〉 BRESCIA 21 gen 2022 / 12:02

La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro al PalaLeonessa A2A non conquista il successo: nel match della 15^ giornata di Serie A la vittoria va alla Germani Brescia per 110-78. I biancorossi chiudono il loro girone di andata a quota 12 in classifica.

Coach Luca Banchi manda in quintetto Moretti, Sanford, Demetrio, Delfino e Jones mentre Coach Magro risponde con Gabriel, Mitrou-Long, Petrucelli, Della Valle e Burns.

Il primo canestro del match lo firma capitan Delfino in schiacciata. Burns e Della Valle portano la Germani in vantaggio sul 4-2. I lombardi piazzano un break di 9-0 che a 5’22 costringono coach Banchi al primo timeout di serata sul 13-4. Il numero 8 biancoblu si fa sentire dalla lunga distanza e permette ai suoi di allungare prima di andare a commettere fallo sul tentativo da tre di Davide Moretti. Con cinque punti di fila i pesaresi tornano a -9 ma Mitrou-Long va a segno dalla lunga distanza. Gabriel schiaccia per il 26-13, dall’altra parte a tre decimi dalla prima sirena Camara realizza subendo il fallo di Mitrou-Long: al termine dei dieci minuti iniziali il tabellone è sul 26-15.

Il secondo periodo si apre con il canestro di Cobbins e la tripla di Zanotti. La bomba di Moore e i tre punti di Cobbins portano i lombardi sul 36-20; la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro reagisce con un parziale di 5-0 per il -11. La Germani mantiene un margine di sicurezza con Gabriel che però trova Moretti a rispondergli dai 6.75. Petrucelli realizza il 48-33 al 17′, Mitrou-Long serve un ottimo assist a Cobbins che in volo schiaccia il 50-34 dopo il quale coach Banchi chiama un minuto di sospensione a 2’59” dall’intervallo. Il numero 3 della Germani dall’arco continua a far male ai biancorossi (55-36); il primo tempo si chiude con il tiro da due sulla sirena di Gabriel che vale il 61-40.

Al rientro dall’intervallo Lamb sblocca il punteggio seguito da Moretti. Doron è protagonista e tiene vive le speranze di rimonta pesaresi ma Burns e Petrucelli da sotto mettono a segno il 71-51 al 25′. Coach Banchi chiama timeout a 5’33” dalla terza sirena, Della Valle dall’arco piazza il 76-51. Altro timeout per la panchina biancorossa dopo l’assist del numero 8 lombardo per Burns. Il terzo quarto si conclude sull’86-58 in favore della Germani.

Gli ultimi dieci minuti iniziano con l’appoggio a canestro di Sanford. Le triple di Larson e Delfino servono per rendere leggermente meno pesante il passivo nelle fasi iniziali del quarto conclusivo. La Germani tocca quota 100 con Moss, l’ex del match Eboua dalla lunetta fa 2/2 per il 105-75. Nei secondi finali entra in campo il giovane Umberto Stazzonelli. Il match termina sul 110-78 in favore della Germani Brescia.

Tra i biancorossi i migliori realizzatori di serata sono Doron Lamb e Carlos Delfino, autori di 15 punti a testa.

Nel prossimo match la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro sarà impegnata ancora in trasferta: nella 17^ giornata i biancorossi saranno di scena all’Allianz Dome contro l’Allianz Trieste. Palla a due prevista per domenica 23 gennaio alle 18:00 (diretta streaming su Eurosport Player e Discovery+, radiocronaca diretta su Radio Incontro Pesaro).

Coach Luca Banchi a fine gara in sala stampa analizza il match giocato contro la Germani Brescia: “La nostra prestazione di stasera è incommentabile. Come avevo detto in fase di presentazione del match non sarebbe stato semplice avere le energie per una partita così ravvicinata dopo il grande sforzo profuso domenica contro Milano e le difficoltà che abbiamo dovuto affrontare a causa del Covid. Stasera però non siamo riusciti in nessuna delle due metà campo a giocare con l’adeguata consistenza permettendo così a Brescia di imporre la sua fisicità, atletismo e precisione. Fin dall’approccio non siamo riusciti a trovare quel feeling e quell’intensità necessaria per competere contro i nostri avversari”.

GERMANI BRESCIA – VL PESARO 110-78 (26-15; 61-40; 86-58)

GERMANI BRESCIA BASKET: Gabriel 8, Moore 11, Mitrou-Long 18, Mobio, Petrucelli 11, Della Valle 18, Eboua 2, Parrillo, Cobbins 18, Burns 10, Laquintana 6, Moss 8 Coach: Magro

CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO: Moretti 13, Tambone 2, Stazzonelli, Lamb 15, Camara 4, Zanotti 6, Sanford 8, Larson 10, Demetrio, Delfino 15, Jones 5 Coach: Banchi

Arbitri: Lo Guzzo, Martolini, Valzani

Spett.: 1133

© TRC NETWORK - RIPRODUZIONE RISERVATA

Per la tua pubblicità qui: commerciale@trcarpegna.net




Potrebbero interessarti anche...

Questo sito Web utilizza cookies. Continuando a utilizzare questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookies. 

Warning: Undefined array key "empty_banner" in /customers/9/5/2/trcarpegna.net/httpd.www/wp-content/plugins/random-banner/include/controller/populate-content.php on line 604