RICORDI
VIDEO – Quel 28 maggio di 9 anni fa, quando il Carpegna calcio scriveva la storia…
Dopo 6 stagioni di "purgatorio" il ritorno in Seconda Categoria

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
〉 CARPEGNA 28 mag 2020 / 16:20

Una settimana dopo aver rispolverato i ricordi della vittoria dell’A.S.D. Carpegna Calcio nello storico derby di playoff con il Montecopiolo, oggi il popolo biancoazzurro celebra quel successo di 9 anni fa che permise il ritorno in Seconda Categoria dopo ben sei stagioni di militanza nel gradino più basso del calcio dilettantistico.

Stiamo parlando della Finalissima promozione con l’A.C. Sant’Angelo in Lizzola, terminata 1-0 per il Carpegna di capitan Crinelli, una pagina importante della storia societaria.

Il pubblico (di fede per la quasi totalità carpegnola), anche in questo caso non deluse le aspettative, a colorare ed animare uno Stadio “E. Torri (Mercatale di Sassocorvaro) già di per se biancoazzurro. Ad accompagnare gli uomini di mister Lazzarini campeggiava ancora una volta il mega striscione portafortuna, rigorosamente scritto in dialetto, che citava la frase “EN SUCCED… MA SE SUCCED!”. E alla fine… È SUCCES!!

Un’altra gara tesa e non di certo per deboli di cuore, con entrambe le formazioni che non si scoprono fino allo straordinario colpo di genio del bomber Attilio Lombardi Borgia che, poco dopo metà del primo tempo fa partire un missile che si infila sotto la traversa. Nella ripresa gli ospiti reagiscono e ci provano in tutti i modi, sbagliando anche un calcio di rigore, ma i ragazzi carpegnoli vogliono a tutti i costi la vittoria e respingono le incursioni avversarie fino al triplice fischio che da il via alla festa.

© TRC - RIPRODUZIONE RISERVATA

Per la tua pubblicità qui: commerciale@trcarpegna.net

Potrebbero interessarti anche...

EnglishItalianoEspañol