Calcio, Eccellenza: Fraternali segna e Ducci mantiene l’Urbania in vantaggio

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

URBANIA – PERGOLESE 1-0

URBANIA CALCIO(4-3-3): Ducci; Renghi, Rebiscini, Temellini, Rossi; Lucciarini, Cusimano, Bozzi (80′ Giovannelli); Pagliardini, Fraternali, Corsini (77′ Bicchiarelli). A disp.: Stafoggia, Barzotti, Hoxha, Cantucci, Scopa, Paiardini. All.: Fenucci.

PERGOLESE (3-5-2): Pollini; Lattanzi (70′ Di Gennaro), Tafani, Gnaldi; Righi (67′ Mancini), Lasku (56′ Bucci), Gambini, Gallotti, Savelli (75′ Carucci); Genghini (70′ Piergentili), Boschetti. A disp.: Landini, Bonci, Carletti. All.: Clementi.

Arbitro: Racchi di Ancona    Assistenti: D’Ovidio di Pesaro e Lorena Bejko di Jesi

Rete: 40′ Fraternali (rig.)

NOTE: spettatori 250 circa, recupero 2′ + 4′


URBANIA – Un rigore trasformato da Luca Fraternali, un altro paio non concessi, alcune palle gol non sfruttate, il rischio beffa all’ultimo respiro. E’ praticamente questo in sintesi il derby Urbania-Pergolese, con i biancorossi a conquistare 3 punti ed avvicinarsi con prepotenza al 3°posto della classifica.

Avvio di gara al piccolo trotto, complice anche un vento che per tutto l’arco dei 90 minuti darà noia alle due squadre. Primo squillo a firma Fraternali (14′), con l’ex Pollini che blocca la conclusione centrale; 4 minuti più tardi ci prova Corsini, diagonale a fil di palo. La Pergolese del 1°tempo è tutta in una conclusione di Lasku (19′), alta sopra la traversa. Punizione velenosa di Pagliardini al 28′ (difesa ospite che si salva) ma al 40′ ecco l’episodio che risulterà poi decisivo: percussione di Bozzi in area, Gambini lo atterra in modo ingenuo: calcio di rigore che Fraternali realizza nonostante Pollini avesse individuato l’angolo giusto (vedi foto). Ad inizio ripresa (49′), Pollini vola su una punizione di Fraternali, al 57′ Corsini ad un passo dal 2-0 su assist di Fraternali: il classe 2001 sembra essere spinto da dietro prima dell’appuntamento con il pallone ma Racchi di Ancona lascia proseguire. Cusimano vola al 73′, conclusione troppo debole per Pollini, poi è Pagliardini (87′) a galoppare per 50 metri prima di spedire alto da dentro l’area di rigore. La Pergolese, fin li non pervenuta o quasi, nei minuti di recupero fa sudare freddo al pubblico del Comunale: al 92′, palla filtrante per Boschetti, Ducci compie un vero e proprio miracolo salvando i suoi. 2 minuti più tardi lo stesso numero 1 di casa sbroglia una mischia nell’area piccola prima del triplice fischio di Racchi.

 

DA: Ufficio Stampa Urbania Calcio

© TRC - RIPRODUZIONE RISERVATA

Per la tua pubblicità qui: commerciale@trcarpegna.net

Potrebbero interessarti anche...

EnglishItalianoEspañol