Basket, LBA: la VL impatta a Trento

Marco Ceron Dolomiti Energia Aquila Trentino - VL Pesaro Legabasket Serie A 2017/18 Palatrento, 19/11/2017 Foto M.Brondi / Ciamillo-Castoria
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

AQUILA TRENTO – VL PESARO 91-74 (26-17; 47-36; 70-61)

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO:  Sutton 12, Gutierrez 12, Silins 25, Flaccadori 13, Behanan 13, Lechtaler ne, Forray 5, Baldi Rossi 2, Gomes 9, Czumbel ne, Franke 0, Shields ne  All.: Buscaglia.

VICTORIA LIBERTAS PESARO: Ancellotti 6, Moore 22, Bertone 20, Ceron 4, Mika 13, Monaldi 3, Bocconcelli ne, Crescenzi ne, Omogbo 6, Serpilli  All.: Leka.

 

TRENTO – La Vuelle viene sconfitta nel match valido per l’8a giornata di andata di Serie A. A Trento finisce 91-74.

Il match si apre con il minuto di silenzio per ricordare Gianluca Mattioli. l’arbitro pesarese scomparso prematuramente in settimana. 

I padroni di casa schierano in quintetto Sutton, Silins, Forray, Gomes e Flaccadori. La Vuelle risponde con Moore, Bertone, Mika, Monaldi e Omogbo.

I primi punti sono di Flaccadori, che ne mette 4 in 40 secondi. Mika accorcia le distanze per il 4-2 in favore di Trento, prima del break della Dolomiti Energia che costringe coach Leka al suo ptimo timeout (11-2 a 6’49” dalla prima sirena). Gomes risponde a Mika. Nella VL entrano capitan Ceron e Ancellotti.  La Dolomiti Energia allunga e si porta sul 20-8 al 7′. La tripla di Bertone consente ai pesaresi di accorciare le distanze sul 22-15 quando mancano 100 secondi al termine del primo quarto. Con gli errori dall’arco di Ceron e Behanan si arriva al primo intervallo sul punteggio di 26-17 per i locali.

Il secondo quarto vede coach Leka mandare in campo Moore, Serpilli, Mika, Bertone e Omogbo. Flaccadori riporta il vantaggio in doppia cifra con una tripla (32-21), seguito da Sutton. Al 26′ i locali sono avanti 40-26, Monaldi dalla lunetta fa 1/2 per il momentaneo -13. Coach Leka ferma il gioco per un timeout a 3’36” dall’intervallo. Il tabellone dice 45-27. Dopo la tripla di Dallas Moore è coach Buscaglia a chiamare un timeout, prima degli ultimi 90 secondi del quarto. La VL mette a segno un parziale di 4-0 che la riporta a -13 anche grazie a uno splendido alley-oop di Bertone per Mika. E’ ancora Moore a mettere a segno gli ultimi due punti del secondo periodo con la VL che va al riposo lungo sotto di 11 punti (47-36).

Al ritorno in campo Trento si affida al suo quintetto di partenza, la VL scende sul parquet con Mika, Moore, Ceron, Bertone e Omogbo. I pesaresi reagiscono e si portano sul -8 (52-44), Omogbo commette il suo secondo fallo e Moore segna il canestro del -6 (52-46). Flaccadori trova una tripla e anche il tiro libero aggiuntivo del nuovo +10 (56-46). La panchina pesarese chiama un nuovo timeout sul 68-54 per Trento. A 7 secondi dal termine del terzo quarto la VL trova canestro e fallo con Moore. Gutierrez va in lunetta e mette i due liberi che valgono il 70-61 con cui si va agli ultimi 10 minuti.

Nell’ultimo quarto i biancorossi si portano anche sotto di 7 punti grazie a Monaldi (72-65). Trento accelera e la Vuelle non riesce a tenere il passo (79-69). L a squadra di Buscaglia allunga ancora e porta a casa i due punti con il risultato finale di 91-74. Il migliore per i biancorossi è Dallas Moore, autore di 22 punti in 40 minuti.

Ufficio Stampa VL

© TRC - RIPRODUZIONE RISERVATA

Potrebbero interessarti anche...

EnglishItalianoEspañol