Calcio, 3ª Categoria: gradito ritorno per Ceccaroni alla guida tecnica del Montecopiolo

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

MONTECOPIOLO  –  Domenico “Dodi” Ceccaroni è il “nuovo” allenatore dell’A.S.D. Montecopiolo Calcio.

Montecopiolese DOC, mister Dodi (in foto) ha indossato a lungo la maglia numero 11 biancozzurra, segnando tantissimi gol fra gli anni ’80 e ’90, prima di diventare allenatore.

Amante del lavoro e perfezionista della fase difensiva, ha già allenato il Montecopiolo sia con la vecchia che con la nuova gestione. In quest’ultima, dopo due stagioni deludenti, vista anche la pochezza della rosa composta per la maggior parte da ragazzi del posto alle prime armi, ha raggiunto i migliori risultati nelle stagioni 2008-2009 e 2009-2010.

Nella prima il sogno play-off svanì solamente all’ultima giornata, visto il pareggio casalingo col Montecchio e la contemporanea vittoria del Pietrarubbia a San Sisto. Ma il vero capolavoro arrivò l’anno successivo: la squadra cominciò il campionato alla grande, con un filotto di cinque vittorie consecutive, ed arrivò alla pausa natalizia da capolista solitaria con 25 punti conquistati in 12 partite e la miglior difesa del campionato (il primo gol subito nella Cavola arrivò su punizione nel recupero dell’ultima giornata prima della pausa). Purtroppo le condizioni climatiche durante il periodo natalizo non agevolarono il lavoro e l’anno nuovo si aprì con una preparazione fisica non ottimale che ci portò a fare tre pareggi consecutivi. Babbucce e Tavullia ci superarono e nonostante un buon girone di ritorno chiudemmo il campionato in terza posizione. Il Montecopiolo partecipò per la prima volta nella sua storia ai spareggi promozione, che però non si chiusero nel migliore dei modi. Infatti dopo la sconfitta per 2-1 a Sestino, fummo fermati in casa sullo 0-0 ed eliminati, sbagliando un match-point colossale a 5 minuti dal termine. Fu comunque una stagione positiva, che consacrò la Cavola come un fortino inespugnabile.

Ora la società ha deciso di ripuntare su di lui e sarà presentato alla squadra giovedì 22 giugno. Dal giorno successivo la dirigenza s’impegnerà a cercare di portare tutte le migliorie possibili ad un gruppo che è comunque già affidabile sia dentro che fuori dal campo.

© TRC - RIPRODUZIONE RISERVATA

Per la tua pubblicità qui: commerciale@trcarpegna.net

Potrebbero interessarti anche...

EnglishItalianoEspañol