Calcio, Eccellenza: la Forsempronese perde lo spareggio play-out nei supplementari e retrocede in Promozione

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Come riportato in un post dalla pagina Facebook dell’F.C. Forsempronese “…retrocessione con dolore… Questo è il momento più buoio per i tifosi del Fossombrone Calcio…”

Esatto, perchè dopo ben 12 lunghe stagioni di fila nella massima categoria regionale, ora una delle compagini più storiche e di livello della provincia di Pesaro-Urbino deve fare i conti con una amara retrocessione in Promozione, dopo aver perso 2-1 nello spareggio ply-out casalingo con il Grottammare Calcio. I forsempronesi, in virtù di un migliore piazzamento in classifica, potevano vantare dell doppio vantaggio: gara fra le mura amiche e gli sarebbe bastato il pareggio. Ma i tempi regolamentari si erano conclusi sul 1-1, e quindi sono stati necessari anche i tempi supplementari. E proprio nella mezz’ora extra il Grottammare ha ‘imitato’ l’impresa dell’Urbania sul campo dell’Helvia Recina: si è deciso tutto all’ultimo minuto dei primi 15 supplementari grazie alla rete del giovane ’97 De Panicis, uno delle rivelazioni del campionato. Nel restante quarto d’ora i locali hanno provato più volte di cercare il pareggio, ma la retroguardia biancoazzurra è stata brava a non concedere quasi nulla, fino al triplice fischio che ha sancito i verdetti finali.

Quindi retrocedono Helvia Recina e Forsempronese, aggiungendosi all’ultima classificata Folgore Veregra, che si giocavano in casa la salvezza, ma come spesso accade nei play-out, il fattore campo non fa sempre la differenza…

© TRC - RIPRODUZIONE RISERVATA

Potrebbero interessarti anche...

EnglishItalianoEspañol