Cagli: Sold out e standing ovation per “La Regina Dada”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

CAGLI  –  Una grande serata al Teatro di Cagli, venerdì 11 marzo, per la prima data della tournée nazionale della versione 2.0 de “La Regina Dada”, lo spettacolo scritto, diretto e interpretato da Stefano Bollani e Valentina Cenni. Il pubblico, che ha riempito il teatro in ogni ordine di posti, ha assistito all’anteprima dello spettacolo con attenta partecipazione.

È un lavoro atipico questo, fatto di tanta musica e di dialoghi surreali tra una regina che scappa dalla corte e dal suo ruolo di potere e il suo maestro di musica. Si compone così una specie di decalogo (che non verrà completato) per sovrani che intendono abdicare, con regole semplici e bizzarre.

Non mancano episodi ed intermezzi di grande divertimento, alcuni dei quali con la voce registrata di Bollani che cita opere di fantasia. Il tutto avviene su una scenografia semplice e ricca di effetti luminosi, dominata dalla porta sbilenca (e un po’ scomoda) della casa del maestro di musica.

Vero tessuto connettivo dello spettacolo è la musica che lo stesso Bollani ha composto in gran parte ed esegue dal vivo con il suo ineguagliabile tocco. Belle e di grande suggestione le coreografie luminose di Valentina Cenni, che presenta una regina alla ricerca di una via nuova per riscoprire se stessa. Un personaggio a tutto tondo e ricco di sfumature.

Alla fine una lunga e partecipata ovazione ha salutato il debutto del nuovo spettacolo.

Il lavoro ha preso forma definitiva al Comunale di Cagli, dove la compagnia ha lavorato in residenza per una settimana, per preparare una tournèe fittissima di date che porterà “La Regina Dada” nei teatri di tutta Italia.

© TRC - RIPRODUZIONE RISERVATA

Per la tua pubblicità qui: commerciale@trcarpegna.net

Potrebbero interessarti anche...

EnglishItalianoEspañol