Novafeltria: sorpresi a viaggiare senza biglietto, intervento dei Carabinieri Attimi di agitazione in Piazza Vittorio Emanuele fra tre magrebini e un autista di Start Romagna

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

— NOVAFELTRIA

Momenti di agitazione in mattinata ad animare la routine di un normale giovedì di primavera nell’alta Valmarecchia per un diverbio scatenato dalla mancanza del titolo di viaggio di tre ragazzi stranieri.

I tre passeggeri, di origine magrebina ma residenti a Rimini, erano saliti sul mezzo di trasporto a Sant’Agata Feltria per fare rientro a casa. Erano però sprovvisti del biglietto e, dopo il rimprovero del conducente, pretendevano di poter rimediare acquistandoli a bordo. A questo punto però l’autista negava tale possibilità e il trio ha iniziato a discutere alzando la voce e gesticolando per intimorirlo.

All’arrivo nella Piazza di Novafeltria, alle 9.30 circa, è dovuta intervenire una pattuglia dei Carabinieri della locale Stazione per identificare i magrebini e farli scendere dal mezzo, riportando tutto alla normalità e permettendo all’autobus di ripartire per raggiungere Rimini.

© TRC - RIPRODUZIONE RISERVATA

Potrebbero interessarti anche...

EnglishItalianoEspañol