Allarme a Carpegna: incendio a due passi dalla pineta del Cippo Pantani (LE FOTO)INCENDIO 

  • IMG_3796
  • IMG_3774
  • IMG_3750
  • IMG_3762
  • IMG_3764
  • IMG_3766
  • IMG_3769
  • IMG_3773
  • IMG_3781
  • IMG_3788
  • IMG_3791
  • IMG_3792
  • IMG_3795
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

CARPEGNA  –  Paura nell’Alto Montefeltro sul finire di una tranquilla domenica di prima estate che ha avuto come scena protagonista la località “Le Terrazze”, in prossimità dell’inizio dei 22 tornanti che portano sulla cima del Monte Carpegna.

Devastati circa 4000 metri quadrati di macchia, facenti parte del Parco Naturale del Sasso Simone e Simoncello.

Fortunatamente grazie al pronto intervento del personale dei Vigili del Fuoco del distretto di Macerata Feltria, con l’aiuto dei rinforzi di Novafeltria e Pesaro, si è evitato il peggio. A scongiurare riscontri peggiori, ha inciso anche la quasi totalità di assenza di vento, che avrebbe potuto spingere e far sprigionare le fiamme lungo tutta la pineta.

Comunque per sicurezza sono stati fatti evacuare i turisti che soggiornavano nel vicino camping “Il Cippo”, i quali gestori si sono precipitati immediatamente sul luogo dell’incidente.

Sul posto sono intervenuti prontamente il primo cittadino Angelo Francioni, il vice-sindaco Luca Salucci, l’assessore Luca Pasquini e il presidente dell’Ente Parco Guido Salucci per i primi rilievi e per l’approccio istituzionale. A supportare il corpo del 115 sono saliti i Carabinieri insieme alle Guardie Forestali. La protezione civile prontamente al lavoro per la sicurezza alla chiusura delle strade e i ragazzi abilitati A.I.B. (antincendio boschivo) per la bonifica post spegnimento incendio.

Tanti passanti colpiti dal tanto fumo che si sono precipitati per capire che cosa stesse succedendo.

Sono partite subito dopo le indagini e dalle prime ipotesi non è escluso il movente del dolo.

© TRC - RIPRODUZIONE RISERVATA

Potrebbero interessarti anche...

EnglishItalianoEspañol