Incidente sul lavoro: operaia 50enne perde 4 dita di una mano

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

AUDITORE  –  Grave incidente sul lavoro ieri pomeriggio attorno alle ore 15:15, al pastificio Salucci di Casinina di Auditore. Una donna 50enne originaria della Calabria ma residente a Sassocorvaro da anni, T.D.C. le sue iniziali, mentre stava pulendo la macchina tritacarne si è vista risucchiare la mano nell’attrezzo.

Come riferiscono alcune persone presenti al momento dell’accaduto, l’operaia stava ripulendo il macchinario, e forse avrebbe tolto il dispositivo di sicurezza per completare l’operazione, quando, erroneamente, avrebbe riacceso la macchina che le ha risucchiato la mano, staccandole quattro dita e ledendole l’arto fin sotto le nocche.

Immediatamente chiamata l’ambulanza, la donna è stata trasportata a Montecchio di Vallefoglia, dove ad attenderla c’era l’eliambulanza per il trasporto all’ospedale di Torrette di Ancona dove è stata operata cercando di ricostruire la mano. I colleghi che l’hanno soccorsa non si spiegano come possa essere accaduto un episodio del genere, essendoci tutte le strumentazioni di sicurezza necessarie e non essendo la donna nuova a questo tipo di lavoro.

 

© TRC - RIPRODUZIONE RISERVATA

Per la tua pubblicità qui: commerciale@trcarpegna.net

Potrebbero interessarti anche...

EnglishItalianoEspañol