33 nuovi sommelier diplomati nella delegazione A.I.S. Urbino-Montefeltro

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sono ben trentatré i nuovi sommelier della Delegazione A.I.S. Urbino-Montefeltro, guidata con competenza e passione dal delegato Raffele Papi. In maggioranza uomini, anche se il numero delle donne che si avvicinano alla professione è in sensibile aumento, i nuovi sommelier avranno il compito di diffondere la cultura del vino e con essa la tradizione gastronomica tipica del territorio a cui la delegazione fa capo.

Gli attestati, insieme al raffinato “taste de vin”, simbolo della nobile professione del sommelier sono stati consegnati il 27 luglio in Abruzzo nella splendida cornice del Castello di Semi Vicoli, di proprietà della rinomata Cantina “Masciarelli”. Dopo la consegna degli attestati, assegnati ad un periodo di studio di tre anni e ad un esame, i novelli sommelier hanno visitato un’altra straordinaria cantina abruzzese: la “Zaccagnini”, un mirabile esempio in cui la cultura del vino interagisce con le arti visive, una cantina che produce vino eccellente e arte sublime.

© TRC - RIPRODUZIONE RISERVATA

Per la tua pubblicità qui: commerciale@trcarpegna.net

Potrebbero interessarti anche...

EnglishItalianoEspañol